Macco di Fave Fresche

Macco di fave Fresche - ricetta Siciliana

Macco di fave fresche – Le ricette di Terrarata

” U Maccu di Fave” è un’antica ricetta contadina tipica di tutta la Sicilia. La ricetta originale si  prepara con le fave secche ed il finocchio selvatico. Oggi vi proponiamo una versione realizzata con le fave fresche. Marzo è il mese in cui si cominciano a cogliere i primi baccelli di questo splendido legume, la raccolta va avanti fino alla fine dell’estate. E’ un bene inserirle nella nostra dieta: sono buone e ricche di sostanze nutritive ed economiche.

Le fave fresche sono facilmente digeribili ed assimilabili rispetto alle “fave secche”. I tempi di preparazione sono ridotti di molto, il sapore è più fresco e delicato.

LA RICETTA PER SEI PERSONE

Ingredienti

  • 1,5 Kg di Fave fresche
  • 1 cipollotto fresco o 1 scalogno
  • olio extravergine di Oliva
  • menta fresca
  • finocchio selvatico (a scelta)
  • pepe q.b.
  • sale

Procedimento

<p style=”text-align: justify;”>Per iniziare pulite le Fave. Asportatele dal baccello e separate quelle medio-grandi dalle piccole. Le piccole conservatele a parte in una ciotola  così come sono (le fave di dimensioni minute sono estremante morbide, non necessitano cottura) . Per le medio-grandi: eliminate il picciolo  con un coltello poi sbollentatele per un paio di minuti al massimo. Scolate e bagnate con dell’acqua corrente fredda per bloccarne la cottura. Schiacciatele con una forchetta e prelevate solo la parte interna. Conservatele il cuore estratto nella ciotola delle fave piccole.</p>

<p style=”text-align: justify;”>In una padella scaldate abbondante olio e fate imbiondire il cipollotto fresco e lo scalogno. Versate le fave private della buccia e le fave piccole così come sono. Cuocetele per un paio di minuti poi coprite con un paio di bicchieri acqua tiepida e fate andare a fuoco medio per 10 minuti ancora. Spegnete il fuoco e frullatele con l’aggiunta della menta fresca, un pizzico di sale, un cucchiaio di olio ed il pepe se volete. Il nostro “Macco di Fave Fresche” è pronto.</p>

 

<p style=”text-align: justify;”>La ricetta prevede l’utilizzo del finocchio selvatico sbollentato da aggiungere in padella (noi non lo usiamo per far risaltare la delicatezza delle fave). Se volete inserire questo aroma ma non disponete di quest’erba spontanea potete utilizzare il nostro  Finocchietto Selvatico di Pantelleria  conservato in olio extravergine di Oliva.

Potete mangiarlo a cucchiaio con del pane abbrustolito e potete condirci anche la pasta! Buon Appetito!!

 

 

*La ricette del “Macco di Fave alla Siciliana” che vi abbiamo appena proposto è stata più volte collaudata ed è “a prova di bomba”. Tuttavia le immagini che abbiamo usato per rappresentare le fave hanno un valore puramente illustrativo e sono state attinte dal sito <http://www.fondazioneveronesi.it>: portale della fondazione Veronesi dedicato alla prevenzione delle malattie degenerative ed all’alimentazione sana.</p>

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *